Grandi navi, Di Blasio (Porto) nominato commissario straordinario

Mercoledì 21 Luglio 2021
Lino Di Blasio

VENEZIA - Il presidente dell'Autorità di sistema portuale di Venezia e Chioggia, Lino Di Blasio è ufficialmente stato nominato Commissario straordinario per la realizzazione di approdi temporanei e interventi complementari per la salvaguardia di Venezia e della sua Laguna. Il decreto legge Grandi navi (n.103 del 20 luglio 2021) è stato pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale. Dovrà gestire il passaggio del traffico a Marghera.

«Accolgo con grande senso di responsabilità questa nomina - ha detto  Di Blasio - che giunge a disciplinare una materia per anni oggetto di acceso dibattito: farò in modo di attuare quanto previsto dal decreto nella direzione della tutela del nostro tessuto economico territoriale e della comunità portuale che va sostenuta in questo difficilissimo momento. Affronteremo questa fase critica, per molti emergenziale - ha aggiunto - con l'obiettivo di lavorare in stretta sinergia con gli organi ministeriali e territoriali, garanti dell'attuazione dei progetti e della emissione delle risorse».

In attesa che il decreto legge faccia il suo iter, il Commissario straordinario si sta già muovendo per definire la governance delle attività, puntando innanzitutto sul metodo di lavoro che si svilupperà attraverso la condivisione e l'ascolto degli operatori e di tutte le istituzioni coinvolte. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA