Venerdì 22 Novembre 2019, 10:39

Intasca la caparra di 7.200 euro per la costruzione della gondola, ma il reato è prescritto

Intasca la caparra di 7.200 euro per la costruzione della gondola, ma il reato è prescritto
VENEZIA -  Il processo «ha confermato la fondatezza dell'ipotesi accusatoria», ma la consegna del denaro mai più restituito risale al 12 settembre del 2011, e dunque il reato di appropriazione indebita è prescritto, e dunque non più perseguibile. È con questa motivazione che il giudice Chiara Venturini ha chiuso il procedimento penale a carico di Cristian Dordit, titolare del cantiere San Giuseppe, accusato di essersi impossessato di 7200 euro, pari all'anticipo che gli era stato consegnato dal gondoliere Radames Vianello per la costruzione di una gondola. Soldi che Dordit aveva nel frattempo incassato dalla Regione Veneto, a titolo di contributo a favore degli artigiani che fabbricano imbarcazioni tipiche della laguna.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Intasca la caparra di 7.200 euro per la costruzione della gondola, ma il reato è prescritto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-11-22 14:31:21
Fine pausa enrico, si riprende. Sti venessiani ti fanno lavorare. Brutto personaggio sto veneto, ricomincia a segnare, a dopo....
2019-11-22 13:43:54
quindi l'appropriazione indebita viene trattato come un reato non rilevante, tanto da farlo finire sempre in coda alla montagna dei prodedimenti penali. Il giudice và condannato al risarcimento, poichè il suo operato mina la credibilità del sistema penale. Ora a Venezia capiranno quali giochetti possono attuare e rimanere impuniti.
2019-11-22 11:18:29
Con 7200 se ne faceva costruire una in vetroresina indistinguibile, almeno esternamente...
2019-11-24 13:00:02
Ok. Questa è la mentalità campagnola:pensare di poter truffare il prossimo. Stai tranquillo in campagna, e NON parlar di gondole.
2019-11-22 10:50:17
8 anni per un processo. non serve aggiungere altro.