Domenica 21 Ottobre 2018, 00:00

La denuncia: «Chi cade nello scolmatore è morto, risalire è impossibile»

PER APPROFONDIRE: annegato, bimbo, canale, mestre, san giuliano
Il canale dove è annegato il bambino

di Marina Andolfatto

MESTRE «Bisogna darsi da fare, tombare lo scolmatore e spostare la linea dell'alta tensione che tagliano in due il territorio». Sembrano parole pronunciate oggi, invece risalgono al 1994. Quasi un quarto di secolo fa. Lo disse al Gazzettino don Franco De Pieri, indimenticato e indimenticabile sacerdote che vide crescere dagli anni Ottanta il Rione Pertini che, per tutti, era ancora il Peep della Bissuola. Le tragedie servono almeno ad aprire gli occhi, a mettere insieme cose, pensieri, parole. E promesse non mantenute. È dal 1987 (e qui gli anni trascorsi sono addirittura 31) che i vari amministratori che si sono succeduti promettono che avrebbero fatto chiudere quel canale scolmatore dove in quell'anno morirono le prime due persone: Marina Rioda, annegata a 54 anni dopo essere scivolata portando a spasso il cane, e l'ex calciatore del Venezia Franco Dori. E l'estrema pericolosità dello scolmatore venne accertata anche dal Tribunale di Venezia con una sentenza del 2000 che condannò il Consorzio di bonifica Dese Sile
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La denuncia: «Chi cade nello scolmatore è morto, risalire è impossibile»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-10-22 21:08:10
sempre sedicenti preti che fanno politica a vanvera
2018-11-16 13:41:31
eccolo il leone da tastiera
2018-11-16 13:42:34
eccolo il leone da tastiera
2018-10-21 15:20:36
NON DIAMO COLPE AD ALTRI PER L'ABBANDONO DI MINORE, se cadeva sotto un autobus o un camion che si faceva, si toglieva tutto il trasposto su gomma, e si portava su rotaia, finché non succede che qualcuno passi i binari senza guardare, è solo un abbandono di minore, chi ha la responsabilità se la tenga.
2018-10-21 16:51:40
Eccolo il sapientone. Non ha nemmeno mai visto quel canale. I morti precedentei ERANO TUTTI ADULTI! Chi finisce lì dentro affoga, lo volete capire?