Arrigo Cipriani "respinto" al seggio: tessera elettorale completa. Siparietto col presidente poi l'invettiva anti burocrazia: «Ma bastava il buonsenso»

Lunedì 26 Settembre 2022 di Tomaso Borzomì
Arrigo Cipriani
3

VENEZIA - Una punta di dispiacere trapela dalle parole di Arrigo Cipriani. Il famoso personaggio “oste” dell’Harry’s bar racconta la disavventura occorsagli ieri - 25 settembre - quando si è presentato al seggio per esprimere il suo voto: «Verso le 11 sono andato per votare. Avevo controllato a casa i documenti. Carta identità valida e scheda elettorale. Al seggio per fortuna c’era la coda, però, molto gentilmente, i miei concittadini mi hanno avvisato che, come novantenne, (i dati anagrafici girano veloci quando si avvicina il traguardo...) potevo saltare la coda degli uomini».

Ecco che, davanti al presidente, accade però l’imprevisto: «Tutto contento sono entrato e ho esibito, non senza un certo orgoglio, la carte. Il giovane presidente ha guardato la mia tessera e si è subito accorto che le caselle dei timbri erano tutte completate. «“Se non ha una scheda nuova non può votare” ha sentenziato, “ed è inutile che insista. Vada in Comune e se ne faccia dare un’altra”».

Non manca la consueta punta di ironia con cui Cipriani commenta: «Tutto qua. Sono felice se penso che i prossimi legislatori saranno quelli che aboliranno la burocrazia. Leggevo sul Gazzettino che c’è una nuovissima pillola contro l’ansia. Speriamo che sia efficace anche per i nuovi burocrati».

Per la cronaca, Arrigo Cipriani è poi corso a rinnovare la tessera negli uffici municipali che si trovano a Rialto ed è tornato al seggio, dove ha votato regolarmente. «Ho preso il vaporetto, sono andato dall’Accademia a Rialto e son tornato, nonostante la mia età. Però sottolineo una cosa, ho verificato il regolamento: la tessera era comunque valida e le leggi vanno interpretate, basterebbe un po’ di buon senso, si poteva fare un timbro in uno spazio bianco e tutto si sarebbe risolto». 
 

Ultimo aggiornamento: 09:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci