Vuol portare la fidanzata in Sicilia, il suocero cerca di fermarlo e lui lo accoltella per strada

Lunedì 1 Giugno 2020
La casa dove è avvenuta l'accoltellamento
4
MESTRE - Voleva portare con sè in Sicilia la fidanzata 22enne ma il suocero si era opposto alla partenza, ormai imminente in base alla riapertura dei viaggio interregionali. Così un uomo di 37 anni, G.A., ha accoltellato il suocero di 47 anni per strada, in vicolo della Pineta a Mestre. Il fatto è avvenuto oggi alle 12.50, al culmine di una violenta lite. L'uomo, in gravi condizioni, è stato condotto all'ospedale dell'Angelo dove è stato operato d'urgenza. Non sarebbe in pericolo di vita. L'accoltellatore è stato fermato dai carabinieri, accorsi sul posto subito dopo il fatto, e accompagnato in caserma. Ultimo aggiornamento: 18:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA