Il 98% vota sì al referendum, l'80% dei 20mila votanti risiede in provincia

Lunedì 19 Giugno 2017 di Vettor Maria Corsetti
14
VENEZIA - Circa ventimila persone di tutte le età, purché munite di un valido documento d'identificazione, hanno partecipato a Venezia al referendum privo di valore legale e dal significato esclusivamente politico indetto dal Comitato no grandi navi per chiedere l'estromissione dei giganti del mare dalla laguna e dire no a nuovi scavi. Secondo gli organizzatori, ad affollare le oltre 60 postazioni elettorali allestite nella città storica e a Mestre, Marghera, Chioggia e Mira sono stati per l'80% residenti e per il 20% turisti italiani o stranieri. Secondo dati non ancora definitivi, a condividere il al quesito «Vuoi che le grandi navi da crociera restino fuori dalla laguna di Venezia e non vengano effettuati nuovi scavi all'interno della laguna stessa?» è stato circa il 98% dei partecipanti, in larga parte over 40. Ultimo aggiornamento: 15:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA