Maltempo, allagamenti e disagi per il picco di marea sulla costa

PER APPROFONDIRE: friuli, maltempo
Maltempo, allagamenti e disagi  per il picco di marea sulla costa
TRIESTE - Allagamenti nella pianura friulana, nella pedemontana e nella zona montana si sono registrati ieri sera a causa di un nuovo fronte di maltempo. In provincia di Trieste, a Trebiciano e località Bottazzo, ci sono stati allagamenti e cadute di alberi e un nuovo picco di marea ha causato disagi al Villaggio del Pescatore, a Trieste e Grado, in quest'ultima località per l'effetto combinato di marea e precipitazioni. Le chiamate al Nue 112 legate al maltempo ieri sera sono state una sessantina.

A Codroipo (Udine) - riferisce la Protezione civile del Fvg - si è allagato un sottopasso mentre a Cervignano (Udine) la caduta di un albero ha danneggiato alcune vetture. Sono stati chiusi i guadi sui torrenti Malina e Cellina Meduna e la strada 38 del Cornappo per caduta massi. Nel cividalese sono stati eseguiti interventi di rimozione di piccoli franamenti su strade comunali. La strada 251, chiusa ieri sera per l'esondazione del torrente Cellina, è stata riaperta questa mattina. Sono aperti i servizi di piena di Tagliamento, Meduna e Livenza.

Prosegue il monitoraggio dei principali corsi d'acqua. Il Tagliamento a Venzone ha raggiunto il colmo di piena di 3.74 metri alle 22.30 di ieri, alle 5.30 il livello a Madrisio era pari a 6.32 metri. Si prevede che il colmo di piena transiti a Latisana in mattinata con valori tra 7.5-8 metri. Il Lavia è esondato a Campoformido mentre il Sile è esondato in corrispondenza del ponte fra Azzano X e Pravisdomini. Per oggi non sono previsti picchi significativi di marea. I volontari di Protezione civile impegnati dall'inizio dell'evento sono stati in totale 528 di 113 comuni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 16 Novembre 2019, 13:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maltempo, allagamenti e disagi per il picco di marea sulla costa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti