Trovato morto a letto dalla compagna: è overdose da metadone

PER APPROFONDIRE: droga, loris merlino, metadone, morto, overdose, udine
Trovato morto a letto dalla compagna: è overdose da metadone

di Marco Corazza

UDINE - A lanciare l'allarme è stata la compagna all'alba. Tragedia a Udine per la morte di un 40enne, Loris Merlino, su cui stanno indagando gli agenti della Polizia di Stato. Quando la donna questa mattina si è svegliata ha provato a chiamare il compagno, non trovando però risposta. Nemmeno quando ha cercato di scuotere l'uomo è riuscita nel suo intento. A quel punto ha chiesto aiuto al 118. L'allarme è arrivato alle 6.30 al Nue.

Dalla Centrale operativa del Sores hanno inviato i soccorsi, purtroppo il loro intervento non è servito. Il 40enne era infatti già deceduto. Sul decesso stanno lavorando gli agenti della Polizia che non escludono una overdose di metadone. Per questo potrebbe essere decisa l'autopsia per fare piena chiarezza sulla causa della morte.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 6 Settembre 2019, 14:56






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trovato morto a letto dalla compagna: è overdose da metadone
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti