Operaio di una stamperia investito da una fiammata al petto: ricoverato

Giovedì 17 Giugno 2021 di Marco Corazza
Carabinieri al lavoro per l'infortunio a Trasaghis

UDINE - All'improvviso la fiammata che lo investe: 54enne di Majano finisce in ospedale. È successo questa mattina verso le 9.15 a Trasaghis in una stamperia Colombino e Polano. L'operaio 54enne stava lavorando nel piazzale dell'azienda quando da un contenitore di inchiostro e solvente, con cui stava lavorando, è partita la fiammata. Inutile per l'uomo cercare di evitare il fuoco che lo ha investito al petto.

Soccorso dai colleghi, è stato poi allertato il 112. Sul posto sono arrivati i sanitari con i carabinieri di Osoppo e Gemona. Il 54enne di Majano è stato poi trasferito all'ospedale di Udine per essere sottoposto alla diagnostica. Fortunatamente non è in pericolo di vita.
Intanto i carabinieri della compagnia di Tolmezzo e il personale del Dipartimento prevenzione dell'azienda sanitaria hanno avviato le indagini per accertare se siano state rispettate le norme di sicurezza e se vi siano delle responsabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA