Lite furibonda degenera in accoltellamento: uomo aggredito dalla convivente. Ricoverato in prognosi riservata al Cattinara

Giovedì 18 Aprile 2024
Lite furibonda degenera in accoltellamento: uomo aggredito dalla convivente. Ricoverato in prognosi riservata al Cattinara

MONFALCONE - Un uomo è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale triestino di Cattinara dopo essere stato gravemente ferito con un'arma da taglio dalla convivente. L'aggressione è avvenuta in strada, al culmine di una lite, attorno alle 3 della scorsa notte a Monfalcone. La polizia sta indagando e sentendo sia la donna sia alcuni testimoni per cercare di ricostruire l'accaduto e delineare dinamica e responsabilità. Decisiva sarà la ricostruzione dei fatti che darà anche la vittima. Da quanto si è appreso, l'uomo non sarebbe in pericolo di vita. Sarà la Procura della Repubblica di Gorizia a stabilire l'eventuale capo d'accusa nei confronti della donna, anche in base alla prognosi del ferito.

Ultimo aggiornamento: 11:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci