Ritrovato sul Carso un ordigno della Prima Guerra Mondiale, area isolata

Lunedì 21 Settembre 2020 di E.B.

TRIESTE - Gli artificieri del Nucleo regionale della Polizia di Stato hanno preso ieri pomeriggio - 20 settembre - in carico una parte di un proiettile d’artiglieria risalente alla prima guerra mondiale. E’ stato rinvenuto da un escursionista in una zona boschiva nei pressi del Camping Obelisco, a Opicina. L’area è stata messa in sicurezza da militari dell’Arma dei Carabinieri fino all’arrivo degli artificieri, che hanno provveduto alla rimozione dell’ordigno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA