Rissa tra stranieri con bottiglie e bastoni: due finiscono all'ospedale

PER APPROFONDIRE: bottiglie, ospedale, polizia, rissa, stranieri
Rissa tra stranieri con bottiglie e  bastoni: due finiscono all'ospedale

di E.B.

TRIESTE- La Polizia di Stato ha denunciato per rissa aggravata quattro cittadini pachistani, di cui un minore, resisi protagonisti ieri 24 maggio di una discussione sfociata in rissa con altri ragazzi probabilmente kosovari. I primi attriti tra i due gruppi sono sorti all’interno di un locale in piazza Goldoni a causa di alcuni presunti furti di cellulari e di monili e della presunta restituzione degli stessi. La discussione è proseguita all’esterno e sono comparse bottiglie e bastoni. I contendenti hanno proseguito nelle azioni violente fino a raggiungere Largo Barriera. La Polizia di Stato è prontamente intervenuta riuscendo a identificare e fermare i quattro pachistani in via Madonnina. Gli altri sono riusciti a scappare. Uno dei quattro ha ricevuto cure sanitarie presentando una ferita  all’addome mentre un’altro era in stato di semi incoscienza con lividi al volto e agli zigomi nonché escoriazioni. I due sono stati accompagnati dal 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Cattinara dal quale sono usciti poco dopo mentre il minore è stato accolto in una struttura di accoglienza. Sono in corso ulteriori indagini. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 25 Maggio 2019, 10:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rissa tra stranieri con bottiglie e bastoni: due finiscono all'ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-25 11:09:03
e giù tasse x pagare spese mediche a sta zavorra