Motociclista Pierluigi Mattioli stroncato da infarto mentre gareggia in Portogallo

Motociclista italiano Pierluigi Mattioli stroncato da infarto mentre gareggia in Portogallo
CORMONS (GORIZIA) - Il pilota del Motoclub Manzano Pierluigi Mattioli, 57enne di Cormons, è morto per un infarto in Portogallo mentre partecipava alla "Sei Giorni di Enduro". A darne notizia la Federazione Internazionale di Motociclismo e la Federazione Motociclistica Italiana. Mattioli era impegnato nella FIM Enduro Vintage Trophy, competizione inserita all'interno della FIM ISDE in corso di svolgimento a Portimao.

Mattioli ha subito un infarto ed è stato immediatamente soccorso dal team dei medici di gara. Nonostante gli sforzi per rianimarlo, è deceduto. La Federazione Motociclistica Italiana, a partire dal Presidente Giovanni Copioli, esprime le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Mattioli in questo momento di profondo dolore. In suo ricordo, questa mattina i piloti della Maglia Azzurra sono partiti con il lutto al braccio. Vicinanza è stata espressa anche dalla FIM, dal suo Presidente Jorge Viegas, dalla Federazione Motociclistica Portoghese e dall'Autodromo Internazionale dell'Algarve, organizzatore della Six Days.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 15 Novembre 2019, 18:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Motociclista Pierluigi Mattioli stroncato da infarto mentre gareggia in Portogallo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti