Mercoledì 21 Agosto 2019, 09:25

Gist, la rara forma di tumore che si è portata via Tiziana a 44 anni

PER APPROFONDIRE: conegliano, gist, tiziana mancuso, treviso, tumore
Gist, la rara forma di tumore che si è portata via Tiziana a 44 anni

di Elisa Giraud

CONEGLIANO (TREVISO) - Tiziana era una donna rock. Bontà, dolcezza e solarità erano la sua forza. E ora sono l'eredità che lascia alla figlia Carlotta e al marito Marcello. Il grande cuore di Tiziana Mancuso, 44 anni, ha smesso di battere lunedì, dopo cinque anni di lotta contro una rara forma tumorale, chiamata Gist che colpisce i tessuti addominali. «Era una persona di bontà infinita la ricorda il marito positiva, solare, anche nell'affrontare la malattia. Aveva sempre un sorriso per gli altri». Originaria di Mestre, tifosissima dell'Imoco volley, Tiziana si è trasferita a Conegliano dieci anni fa con il marito e la figlia. Marcello infatti ha la sua attività nella città del Cima. Per dieci anni Tiziana ha lavorato nella segreteria dell'istituto Parini di Mestre, poi ha fatto domanda di lavoro in banca ed è stata assunta.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gist, la rara forma di tumore che si è portata via Tiziana a 44 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-08-22 07:55:33
Non capisco questi pezzi sulle varie e normalissime persone che purtroppo scompaiono a causa di malattia. La morte fa parte della vita, ogni giorno centinaia di esseri umani muoiono a causa di tumori, dove sta la notizia? Semmai, invece di rilevare la morte, si dovrebbero fare articoli sulle persone salvate dal tumore, grazie alla prevenzione, a migliorati stili di vita, alla bravura dei medici, ecc ecc