Il Comune di Treviso apre: gay
pride e sfilata verso il patrocinio

Mercoledì 13 Aprile 2016 di Paolo Calia
Il Comune di Treviso apre: gay pride e sfilata verso il patrocinio
22
TREVISO - Il patrocinio al Gay Pride torna a essere più vicino. Lunedì sera, nel corso dell'ufficio politico formato dai rappresentanti di tutte le liste e dai capigruppo a Palazzo dei Trecento, c'è stato un significativo avanzamento verso il riconoscimento del Comune a tutta la manifestazione. La lista Treviso Civica, dopo settimane di tentennamenti, si è schierata con i favorevoli. Una scelta maturata mercoledì scorso nel corso di una lunga riunione degli iscritti che hanno deciso per il sì al patrocinio. E questo ha cambiato di molto le carte in tavola. La variegata coalizione che compone la maggioranza non è più spaccata a metà. Per il sì al patrocinio ci sono il Pd (anche se non tutti i consiglieri sono d'accordo), Sel, Impegno Civile e adesso anche Treviso Civica. Restano contrarie Sinistra Civica e Per Treviso. Questo spostamento ha convinto il sindaco Giovanni Manildo a bloccare la proposta di mediazione che aveva già pronta...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci