Martedì 12 Novembre 2019, 11:16

Il "pirata" sotto choc: «Chiedo perdono ai familiari di Graziella, li risarcirò»

Il "pirata" sotto choc: «Chiedo perdono ai familiari di Graziella, li risarcirò»

di Roberto Ortolan

CASTELFRANCO - È sotto choc e non sa darsi pace per quanto è accaduto il 38enne Roberto Marcon, l'uomo che l'altra sera ha travolto e ucciso, allontanandosi dal luogo dell'incidente, la 74enne Graziella Geremia, di Rossano Veneto, sotto gli occhi della figlia. «Sì, c'ero io al volante dell'auto», ha detto domenica mattina quando, accompagnato dall'avvocato Aldo Pardo, si è recato al comando della Polizia Stradale per autoaccusarsi. «Ha chiesto scusa ed è pronto a...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il "pirata" sotto choc: «Chiedo perdono ai familiari di Graziella, li risarcirò»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-11-13 06:17:33
"non mi sono accorto di nulla"... dipende da quanto aveva bevuto in effetti..
2019-11-13 04:53:33
Quando c'era Selfini al Governo, co i porti chiusi, queste cose non succedevano!
2019-11-12 15:09:24
Roberto Marcon? Ma non era donna? Ma non era sicuramente non veneto? Che pena eh dott livore....
2019-11-12 13:51:06
non si risarcisce una vita, deve andare in carcere