Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lutto a Paese, trovato in casa morto da giorni il 54enne Luca Zanoni

Sabato 21 Maggio 2022
Luca Zanoni

PAESE - È stato trovato morto giovedì sera all'interno della propria casa in località Sovernigo. A quanto pare, però, il decesso per cause naturali risalirebbe a due giorni prima. Se n'è andato così Luca Zanoni, 54enne di Paese. Il suo corpo è stato rinvenuto l'altro ieri dal datore di lavoro e da alcuni familiari. Non avendo più suo notizie per un periodo che iniziava a diventare troppo lungo, si sono allarmati e di seguito sono andati a controllare di persona a casa del 54enne, lungo via Montello, proprio a ridosso della chiesetta di Sovernigo. E qui hanno fatto la terribile scoperta. A quel punto è stato subito dato l'allarme. Non si poteva ancora sapere cosa fosse realmente accaduto.


I SOCCORSI
Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri della stazione di Paese, due unità dei vigili del fuoco e un'auto-medica del Suem118 di Treviso. Giovedì sera le attività collegate alla macchina dei soccorsi avevano messo in apprensione anche i residenti nella zona. Ma purtroppo alla fine ogni corsa si è rivelata vana. Ormai non c'era più nulla da fare.


LA TRAGEDIA
L'ipotesi è che Luca Zanoni sia stato colto da un malore, a quanto pare un arresto cardiocircolatorio, rivelatosi tristemente fatale, mentre era a casa da solo. Una cosa tanto forte quanto improvvisa, che non gli ha lasciato nemmeno il tempo di provare a chiedere aiuto a qualcuno, attraverso il telefono o magari provando a chiamare qualche vicino di casa. Non è ancora chiaro il momento esatto del decesso. Si pensa che possa essere avvenuto un paio di giorni prima dell'effettivo ritrovamento del corpo.


L'ADDIO
Sulla salma, in ogni caso, non è stato riscontato alcun segno che possa in qualche modo ricondurre a ipotesi diverse dal decesso naturale. Luca Zanoni ha lasciato due sorelle, Luciana e Anna, e due nipoti, Luca e Michele. La data del funerale è già stata fissata: l'ultimo saluto al 54enne verrà dato martedì mattina, alle 10.30, nella chiesa arcipretale di Paese.
M.Fav
 

Ultimo aggiornamento: 10:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci