Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Europei di Nuoto, pioggia d'oro per l'Italia con i due veneti Margherita Panziera nei 200 dorso e Thomas Ceccon nei 50 farfalla

Venerdì 12 Agosto 2022 di Redazione web
Thomas Ceccon e Margherita Panziera, due ori targati veneto

ROMA - Doppio oro targato veneto agli Europei di Nuoto di Roma. Ottima prestazione per la trevigiana Margherita Panziera e per il vicentino Thomas Ceccon.

Margherita Panziera, trevigiana di Montebelluna,  vince la medaglia d'oro e domina con il tempo di 2:07:13 nei 200 dorso donne agli Europei di nuoto di Roma. Secondo posto per l'inglese Katie Shanahan, mentre il bronzo va a Dora Molnar.

Thomas Ceccon vince la medaglia d'oro nei 50 farfalla ai campionati europei di Roma. Il 21enne veneto di Vicenza delle Fiamme Oro si impone con il tempo di 22''89 davanti al francese Maxime Grousset (22''97) e al portoghese Diogo Matos Ribeiro (23''07).

In realtà è stata una pioggia di trionfi italiani: agli ori di Margherita Panziera e Thomas Ceccon, è subito seguito quello di Niccolò Martinenghi.

La rivincita di Margherita

Su Panziera c'erano enormi aspettative che si sarebbero potute tramutare in pressioni, ma la ragazza di Montebelluna ha saputo sorreggerle con coraggio. Dopo la delusione di Tokyo 2020, Margherita ha saputo scacciare le sue fragilità e ha dominato la finale dei 200 metri dorso: tempo di 2:07.13, con la bitannica Katie Shanahan tenuta a più di due secondi di stacco (2:09.26, terza la magiara Dora Molnar in 2:09.73). Per Panziera è il terzo oro continentale consecutivo nei 200: in altre parole, nessun'altra nuotatrice dal 2018 ha saputo tirarla giù dal trono. Nel giorno del suo compleanno (oggi spegne 27 candeline), non poteva chiedere un regalo migliore.

Ceccon e Martineghi spietati in vasca

Thomas Ceccon, uno dei ragazzi prodigio protagonisti del nuovo corso dell'acqua clorata italiana, scendeva in vasca da campione iridato in carica nei 100 dorso (nonché da detentore del record del mondo) ed è sembrato un supereroe con il suo 22.89 che gli ha consegnato il metallo più ambito nei 50 metri farfalla. Difficile descrivere il rimbombo prodotto dagli appluasi, dalle trombette e dalle grida di gioia dei tifosi al Foro, con anche tutti i giornalisti italiani in piedi a tifare per il Veneto. Spettacolo che si è ripetuto anche quando è arrivato il turno di Nicolò Martinenghi, che non ha dato scampo ai rivali nei 100 metri rana orfani del fuoriclasse inglese Adam Peaty: 'Tete' ha chiuso da primo con 58.26, salendo sul podio con il connazionale Federico Poggio (58.98) per un vero delirio tricolore.

Le congratulazioni di Zaia

«E’ veneto il primo italiano a vincere i 50 farfalla e porta il nome di Thomas Ceccon. Con il suo primo titolo europeo nella specialità, il vicentino conquista il quarto oro per l’Italia a Roma e il secondo di fila dopo quello di Panziera. Oggi è una grande giornata per il nuoto veneto, che dimostra di avere grandi leoni in gara in questi Europei - le congratulazione del presidente della regione veneto Luca Zaia - Il siluro azzurro è riuscito a battere il primatista mondiale, l’ucraino Ogorodov, vincendo la finale continentale della vasca sprint a stile farfalla – prosegue il Governatore -. Ceccon rappresenta, senza dubbi, il presente e il futuro del nuoto azzurro e oggi lo ha dimostrato nel momento decisivo, in cui aveva tutti riflettori puntati addosso. Il nostro nuotatore veneto ha fatto la differenza ed ha scritto la storia, perché mai un italiano era riuscito a vincere una medaglia d'oro in una gara degli Europei di 50 metri».

 

Ultimo aggiornamento: 21:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci