Venerdì 8 Febbraio 2019, 09:30

Gli spari a Manuel, le risate e quell'urlo: «Se pijamo la piazza»

Gli spari al nuotatore, poi le risate  e quell'urlo: «Se pijamo la piazza»

di Michela Allegri e Alessia Marani

«Se pijamo la piazza, è nostra», spregiudicati e fuori di testa, ridono e urlano, mentre sfrecciano via a bordo di uno scooter Sh subito dopo avere sparato contro Manuel Bortuzzo che si accascia davanti al distributore dei tabacchi all'angolo di piazza Eschilo, all'Axa (VIDEO). Lorenzo Marinelli, che era seduto dietro lo scooter, ha premuto il grilletto tre volte, mentre Daniel Bazzano, detto Piddu, guidava. Credono di avere dato una lezione a coloro con cui, poco prima, avevano ingaggiato la rissa scoppiata all'O'Connel Irish pub. Un appuntamento a cui si erano presentati con le dovute cautele, nascondendo il revolver «in una buca nel terreno nel luogo dove avevano parcheggiato il motorino», sostiene Marinelli, come scrivono il procuratore aggiunto Nunzia D'Elia e la pm Elena Neri nel decreto di fermo. Ed emerge anche altro: una rete criminale li avrebbe coperti nella latitanza. Per la Procura devono restare in carcere, «non può escludersi che, se liberi, si sottrarrebbero di nuovo al proprio rintraccio, non avendo riferito nulla in ordine al luogo della loro permanenza nei giorni successivi al delitto, il che
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gli spari a Manuel, le risate e quell'urlo: «Se pijamo la piazza»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti