Mercoledì 28 Novembre 2018, 13:46

Pensionato travolto e ucciso sulle strisce davanti al bar

PER APPROFONDIRE: guglielmo cadamuro, incidente, morto
Pensionato travolto e ucciso sulle strisce davanti al bar
SAN POLO - Era appena uscito da casa e stava andando al bar della trattoria la Calandra per bere un bicchiere in compagnia. Una consuetudine costata caro ieri sera a un pensionato di Cimadolmo, Guglielmo Cadamuro, di 79 anni. L'anziano, per cause in corso d'accertamento da parte della polizia stradale di Treviso, è stato travolto da un'auto mentre attraversava la provinciale ed è morto praticamente sul colpo. Era sulle strisce, ma questo non è bastato a salvargli la vita. Troppo gravi le lesioni riportate nell'impatto con la Bmw X1 condotta da un 66enne della zona, B.A., subito sentito dagli operatori della Polstrada che ora dovranno ricostruire con precisione la dinamica del tragico incidente.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pensionato travolto e ucciso sulle strisce davanti al bar
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-11-28 17:33:28
ci vuole piu' prudenza su tutti i fronti, quando cala le sera, i pedoni a bordo strada si fa fatica a vederli
2018-11-28 20:37:29
"Era sulle strisce": cosa non le e' chiaro in questa frase?
2018-11-28 20:56:54
Buonasera,motivo per cui si deve andare piano.Come pedone quando attraverso la strada sulle striscie,ho la luce della luce accesa,oltre che al giubbotto catarifrangente.Cio nonostante corrono tutti,in un paese ove lo sport più praticato è il menefreghismo!