Cameriera senza contratto e senza mascherina: maxi multa e locale chiuso

Sabato 18 Settembre 2021 di Redazione Web
Cameriera senza contratto e senza mascherina: maxi multa e locale chiuso
2

Montebelluna (Tv) - Blitz dei militari dell'Arma di Montebelluna con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro di Treviso come  servizio di contrasto al "lavoro nero” nella zona di piazza Corte Maggiore a Montebelluna, già da tempo monitorata dai militari dell’Arma, al Comparto 5.

Nel corso dell’ispezione, un ragazzo italiano è stato sorpreso mentre serviva i clienti all’interno del bar "Caveau 13" senza un regolare contratto di lavoro. I carabinieri hanno verificato, infatti, che il gestore del locale, un 42enne del posto, non aveva fatto alcuna comunicazioneo rapporto di lavoro nè gli adempimenti fiscali e contributivi per il dipendente. Inoltre, sia il titolare che il giovane lavoravano senza mascherina, violando le norme anti-Covid in vigore.

Entrambi sono stati segnalati all'autorità giudiziaria, mentre il locale è stato sanzionato di 6mila euro e chiuso temporaneamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA