Camionista sandonatese ubriaco alla guida: maxi sanzioni e ritiro della patente

Mercoledì 3 Luglio 2019
6

CONEGLIANO - Verso le ore 21.40 di ieri una pattuglia della Stradale di Vittorio Veneto  lungo la Ss 13 a Conegliano intimava l'alt a un autotreno condotto da  O. G., di anni 44 e residente a San Donà di Piave (Ve). Durante il controllo  il conducente  appariva agli operatori in stato di ebbrezza alcoolica evidenziato da alito alcolico, occhi lucidi e linguaggio non uniforme e veniva quindi sottoposto a controllo dell'alcoltest: 1,40, poi  1,49 g/l e 1,47 g/l sempre il triplo del limite.

Nei confronti del conducente professionale, che esercita attività di trasporto, si è proceduto alla denuncia, ammenda fino a 4.800 euro e arresto fino a nove mesi con ritiro della patente.

L’autotreno è stato  poi affidato a una persona idonea.

Ultimo aggiornamento: 14:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA