Travolto da un'auto a cento metri da casa: Mattia muore a 17 anni

Domenica 26 Settembre 2021
Mattia Panarella
2

ADRIA (ROVIGO) - Travolto e ucciso da un'auto a cento metri da casa. Terribile incidente ieri sera, sabato 25 settembre, verso le 21.45: un ragazzo di 17 anni, Mattia Panarella, è rimasto vittima dello schianto lungo la regionale 443. Il giovane era alla guida del suo scooter, quando a un centinaio di metri da casa, ha perso il controllo del mezzo finendo sulla corsia opposta di marcia: inevitabile il tremendo impatto con l'auto in arrivo.  Nel veicolo un 27enne di Adria, sotto choc dopo l'incidente. La regionale è rimasta bloccata in entrambi i sensi di marcia.

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA