Male di vivere, si uccide a 28 anni: trovata dalla madre al rientro in casa

PER APPROFONDIRE: depressione, gorizia, mamma, suicidio
Male di vivere, si uccide a 28 anni: trovata dalla madre al rientro in casa

di Paola Treppo

GORIZIA - Tragedia della depressione con una ragazza di 28 anni che si è suicidata nella sua abitazione, nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 15 gennaio, in un paese della provincia di Gorizia.

La giovane  è stata trovata impiccata.  A rinvenire il suo corpo esanime è stata la madre al rientro a casa. Inutili i soccorsi. Non si conoscono i motivi del gesto.


Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Gennaio 2018, 19:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Male di vivere, si uccide a 28 anni: trovata dalla madre al rientro in casa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti