Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lanciavano sassi alle auto. Baby gang nel "Bronx" di Pordenone: denunciati quattro minori per vandalismo

Sabato 6 Agosto 2022
I controlli della polizia nel Bronx ha portato all'arresto di minorenni a Pordenone

PORDENONE - Baby gang, vandalismo e danneggiamenti nel "Bronx" di Pordenone. La polizia denuncia quattro minorenni. Nelle ultime settimane in Piazzetta del Portello, abituale punto di ritrovo di adolescenti, si sono verificati episodi di danneggiamento e disturbo della quiete da parte di alcuni gruppi di minorenni, avvezzi a ritrovarsi proprio nella zona nota come “Bronx” dove spesso vengono lasciate anche bottiglie e lattine di alcolici.

L'intervento nel Bronx

Da parte delle forze dell'ordine è stata adottata una decisa azione repressiva quando in alcune circostanze, si sono evidenziati atti di vero teppismo volto all’incolumità pubblica con lancio di sassi nei confronti delle auto in transito nel sottostante parcheggio. Fatti segnalati dai residenti e passanti della zona. Così gli agenti della Squadra Mobile e delle Volanti della Questura di Pordenone, grazie a mirati servizi svolti in maniera coordinata, hanno individuato e deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Trieste quattro minori individuati quali autori del lancio di sassi verificatosi in due serate dello scorso mese.  

Intensificati i controlli

Alla luce degli episodi, le donne e gli uomini della Questura di Pordenone hanno  intensificato i servizi di controllo in zona, così da garantire la sicurezza dei residenti del quartiere, dei passanti e dei lavoratori degli uffici adiacenti affinché Piazzetta del Portello possa essere solo un luogo di ritrovo dove i giovanissimi si ritrovano senza porre in essere atti violenti tra loro e nei confronti di terzi. 

Ultimo aggiornamento: 11:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci