Domenica 3 Marzo 2019, 10:30

Ergastolo e 720mila euro di rimborso. Ma Giosuè Ruotolo è nullatenente e non pagherà

Ergastolo e 720mila euro di rimborso  Ma Giosuè Ruotolo è nullatenente
PORDENONE - La sentenza di primo grado è confermata: ergastolo, 2 anni di isolamento diurno e provvisionali per 720mila euro alle parti civili. Ma risultando nullatenente, Giosuè Ruotolo non potrà corrispondere alcun risarcimento. Idem per le spese di giudizio liquidate dalla Corte d'assise d'appello di Trieste per quasi 60mila euro alle famiglie di Teresa Costanza e di Trifone Ragone.
 


«Bisognerebbe che lo Stato cominciasse a provvedere seriamente a questo aspetto - osserva l'avvocato Serena Gasperini, che tutelava la madre e la sorella di Trifone - Spesso accade che il soggetto condannato a risarcire non abbia alcun reddito o che nelle more del giudizio i beni aggredibili scompaiano. In questi casi l'unica giustizia è quella della condanna».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ergastolo e 720mila euro di rimborso. Ma Giosuè Ruotolo è nullatenente e non pagherà
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-03-04 12:07:37
720.000 non li aveva neanche se fosse stato "Tenente"
2019-03-03 16:46:34
CHE LEGGI RIDICOLE che abbiamo.......
2019-03-03 15:06:34
Penso sia la prima cosa che un condannato fa'! Dichiararsi nellatenente. Pagamenti e pene nel penale sono personali!!
2019-03-03 12:26:22
A fronte di una possibile condanna la PRIMA cosa che si fa e' di spogliarsi di ogni bene, in modo da NON pagare eventuali risarcimenti. In un paese civile l'eventuale concessione di "benefici" (sconti di pena, permessi, etc) DOVREBBE ESSERE SUBORDINATA al pagamento dei danni. Ma per le anime belle sarebbe un oltraggio che i ricchi potessero uscire di galera. Gia'. Meglio cosi' che le vittime restano SENZA un cent di risarcimento.
2019-03-03 15:04:48
La pena deve essere equilibrata e volta alla rieducazione. Concordo con te su subordinata risarcimento (aggressione patrimonio o reinserimento lavorativo detenuto). Su questo però lo Stato sembra ancora latitante preferendo una logica da Torquemada piuttosto che Beccaria e Ferrante Aporti.