Avventore picchiato nel locale, chiuso per tre mesi il Papillon

Avventore picchiato nel locale, chiuso per tre mesi il Papillon
PORDENONE - Un locale, il Papillon di Roveredo in Piano (Pordenone), è stato chiuso per 90 giorni dopo che un avventore, lo scorso 18 maggio, è stato aggredito e picchiato da quattro persone, riportando diverse ferite. Il provvedimento è stato disposto dal Questore di Pordenone, Marco Odorisio, ai sensi dell'articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. Il 18 maggio, attorno alle 4.30, un avventore, mentre si trovava nella zona fumatori, è stato aggredito per aver cercato di dirimere un diverbio tra un'amica e un'altra ragazza presente nella sala da ballo. Secondo la ricostruzione della Questura, durante l'aggressione, nessuno né tra i presenti, né tra gli addetti alla security del locale, è intervenuto, nonostante la stessa sia avvenuta davanti a decine di persone.

La vittima è stata curata e dimessa dal Pronto Soccorso di Pordenone con una prognosi di 20 giorni. «Nel corso di successivi accertamenti - spiega la Questura di Pordenone - è emerso che la vittima, al momento del pestaggio era in stato di ebbrezza alcolica a causa delle numerose bevande superalcoliche che gli erano state somministrate al bar della discoteca, nonostante fosse chiaramente evidente il suo stato di alterazione». Da ulteriori controlli della Polizia effettuati la notte scorsa sono emerse altre irregolarità: decine di persone stavano ballando in due distinte sale con Dj in consolle, trasformando di fatto il ristorante annesso alla sala da ballo in una discoteca, e cambiando la destinazione d'uso dei locali, in assenza delle prescritte autorizzazioni comunali. Stamani sono stati quindi posti i sigilli al locale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 25 Maggio 2019, 13:43






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Avventore picchiato nel locale, chiuso per tre mesi il Papillon
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-25 14:54:07
In questo caso, la chiusura del locale mi sembra un atto dovuto.