Mercoledì 22 Maggio 2019, 20:31

In casa con 25 cani: «Non ce la faccio più», "salvati" dal sindaco

In casa con 25 cani: «Non ce la faccio più», "salvati" dal sindaco

di Alberto Comisso

CANEVA - Non ce la faceva più a mantenerli tutti. Una spesa insostenibile per le sue modestissime possibilità: alla fine la 50enne di Caneva ha dovuto arrendersi e, in lacrime, si è vista costretta a chiedere la ricusazione (in stato di difficoltà, si rivolge al Comune e chiede aiuto). E il sindaco Andrea Gava, valutata la fondatezza delle richieste, ha provveduto a prendersi in carico i 25 "Fido" tenuti in buono stato nel cortile dell’abitazione della donna, per poi collocarli nel canile di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
In casa con 25 cani: «Non ce la faccio più», "salvati" dal sindaco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-05-24 02:29:13
Dalla foto sembrano tutti provenire dallo stesso ceppo familiare. I cani e i gatti di casa è bene provvedere a sterilizzarli se non si è in grado di supervisionarli.
2019-05-23 19:39:56
Mi torna in mente uno dei condottieri rinascimentali di cui parlava il Machiavelli: un certo Castruccio Castracane...
2019-05-23 16:35:01
già con 2-3 di media grossa taglia ci vuole un certo impegno, eeeee … che profumino in cortile ...
2019-05-23 13:13:22
Nelle condizioni descritte dificile pensare che la signora potesse farli sterilizzare, quindi il parco-cani si autoalimenta. La signora, pur con buone intenzioni, ha perso il controllo
2019-05-23 12:41:45
... urge una politica demografica pure per gli animali d'affezione.. farli nascere per poi abbandonarli o comunque non rispettarli non è ne etico ne morale.. avere 25 amici cani in casa è cosa buona ma contro norma possibile ( im ) che nessuno se ne sia accorto prima e provveduto al ripristino della legalità..