Martedì 19 Febbraio 2019, 10:57

Il "fantasma" del lago di Barcis: bacino in secca, sul fondo migliaia di alberi /Come era e come è

PER APPROFONDIRE: barcis, lago, secca
Il "fantasma" del lago di Barcis: bacino in secca, sul fondo migliaia di alberi /Come era e come è

di Lorenzo Padovan

BARCIS - Il lago Aprilis, che si affaccia sulla località di Barcis, è quasi completamente in secca. Si è passati dall'allarme maltempo del 31 ottobre, con centinaia di metri cubi al secondo rilasciati a valle, a una situazione di siccità quasi senza precedenti in questo periodo dell'anno. 

PRIMA

A generare il problema sono stati dei fattori concomitanti. Dapprima il rilascio programmato dell'acqua per poter avere una maggior capienza in vista della stagione invernale: dopo l'alluvione autunnale, le autorità hanno usato il bacino come riserva idrica, circostanza che ha scongiurato problemi seri anche nell'ultima perturbazione di gennaio.

ADESSO


Contemporaneamente, si sta provvedendo a realizzare dei lavori di manutenzione straordinaria alla diga di Ravedis. I tecnici stanno predisponendo le fasi preparatorie alle modifiche della prima paratoia. Si tratta di un'operazione attesa da anni grazie alla quale il bacino artificiale potrà finalmente acquisire la piena funzionalità. Se gli ingegneri saranno soddisfatti delle modifiche
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il "fantasma" del lago di Barcis: bacino in secca, sul fondo migliaia di alberi /Come era e come è
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-02-20 11:50:19
... quando un lago soffre è la natura che soffre e lo stesso uomo.. parlare di lago è comunque improprio trattandosi di un bacino artificiale generato da una diga e che come tale ha sconvolto ogni precedente naturale equilibrio.. per la quasi totalità sono da rimuovere..
2019-02-19 11:47:08
semo circondati de acqua, dissalatela coi dissalatori ed il problema siccità è risolto.
2019-02-19 13:30:39
Così inquiniamo ancor di più http://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/acqua/2019/01/14/onu-in-aumento-la-salamoia-tossica-frutto-dei-dissalatori_663b18a1-000f-4a84-bebc-3f8b4f655901.html