Lunedì 16 Settembre 2019, 11:03

Alpina 30enne della Julia s'impicca in caserma. Era stata fuciliere a Orcenigo

La Caserma Salsa del Settimo Reggimento Alpini a Belluno
BELLUNO - Era rimasta in caserma ieri, giornata festiva, quando quel luogo si svuota mettendo una tristezza infinita. Nel pomeriggio ha deciso di farla finita. E' stata trovata dai colleghi al loro rientro: T.R.,alpina trentenne, di origini veronesi, era morta nel suo alloggio, nella caserma Salsa. La soldatessa trentenne, già in servizio per 4 anni come fuciliere a Orcenigo in Friuli, aveva deciso di farla finita impiccandosi in camera. Immediato l'allarme con la richiesta di soccorso al 118: sul posto i sanitari,che pero' non hanno potuto fare altro che constatare la morte della donna. Per T..R. era troppo tardi. Sul posto, nel tardo pomeriggio di ieri, sono arrivati i carabinieri del Comando di Belluno, per effettuare i rilievi e gli accertamenti del caso ed escludere eventuali responsabilità di terzi.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Alpina 30enne della Julia s'impicca in caserma. Era stata fuciliere a Orcenigo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-09-16 13:09:02
Il malessere interiore talvolta si manifesta, altre volte esplode inatteso. R.I.P.