Lunedì 16 Settembre 2019, 12:13

Monselice, giostra della Rocca: finale mozzafiato, la spunta il Carmine

Monselice, giostra della Rocca: finale mozzafiato, la spunta il Carmine

di Camilla Bovo

MONSELICE (PADOVA) - La 34. edizione della Giostra della Rocca si tinge di biancorosso. È la contrada del Carmine ad essersi aggiudicata il primo posto alla quintana, sfida regina del Palio di Monselice. A regalarle la vittoria il pluricampione Gioele Bartolucci, toccatole in sorte dopo la prova del Tamiso. Trentadue anni, fantino, Gioele Bartolucci era infatti già stato incoronato campione lo scorso anno, con i colori del San Bortolo, e nel 2008 e 2009 con quelli della Torre. Il torneo nel campo di via Piave ha offerto indubbiamente un grande spettacolo e tante emozioni al pubblico, con ottime prestazioni dei fantini, che hanno preso un gran numero di anelli, anche se hanno allungato i tempi di gara, con molte prestazioni sopra il minuto. Ci sono stati anche attimi di paura, quando, alla
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Monselice, giostra della Rocca: finale mozzafiato, la spunta il Carmine
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti