Fashion Roxy, la consulente di moda che arriva da Bosaro Foto

Sabato 4 Gennaio 2020
Fashion Roxy, la consulente di moda che arriva da Bosaro
PADOVA - «Buongiorno, vorrei una consulenza sul colore che andrà di moda quest'anno». Oppure: «Salve, potrebbe venire a vedere il mio armadio e indicarmi di cosa avrei bisogno». E poi ancora: «Buonasera, domani potrebbe venire a fare acquisti con me?». In questi giorni il telefono di Rossella Rizzi suona continuamente. Originaria di Bosaro in provincia di Rovigo, nel 2012 ha mollato il suo vecchio lavoro da agente di viaggi per diventare una consulente d'immagine di successo, in grado di gestire una pagina Facebook (Fashion Roxy) che conta oltre quattromila seguaci. In questi giorni di saldi, Rossella si dedicherà principalmente a fare la personal shopper. Molte sue clienti sono proprio padovane




Consulente d'immagine. Che significa?
«Mi occupo della bellezza delle persone. Mi sono formato alla Carla's Academy di Reggio Emilia di Carla Gozzi (molto nota anche a livello televisivo, ndr). Aiuto a creare dei look per sentirsi meglio. A volte non riusciamo a vedere la nostra bellezza, io do consigli in base alla fisicità e ai colori che ci donano». 
Chi sono le sue clienti?
«Principalmente donne, ma anche qualche uomo. Le donne vivono lo shopping come relax, gli uomini invece sono molto più veloci perché solitamente sanno subito quello che vogliono. Ma tra i clienti ho anche aziende o marchi di abbigliamento». 
Concretamente che fa?
«Ci sono vari tipi di consulenza, da quelle via mail a quelle telefoniche, fino ovviamente a quelle di persona. In quest'ultimo caso mi faccio mostrare dalla cliente il guardaroba e stiliamo assieme una wish-list, una lista dei desideri. Poi, in base al suo budget, decidiamo assieme in quali negozi andare». 



Sono i giorni più intensi dell'anno?
«Diciamo che sono giorni molto intensi, sì. Il telefono suona continuamente, le richieste sono tante dal Veneto ma anche da Milano e da altre città. I social aiutano a farsi conoscere». 
Per questi giorni di saldi appena iniziati, cosa consiglia?
«È importante fare una lista e avere le idee ben chiare, altrimenti ci si trova ad aver acquistato capi che non convincono e ci si rende conto di ciò solamente quando si torna a casa. Consiglio sempre di acquistare i coprispalla, cappotto o piumini hanno sempre costi importanti ma in questo caso si può approfittare degli sconti. Dei capi evergreen vanno sempre bene, come il cappotto nero o beige». 
A proposito di colori, cosa andrà di moda?
«Il colore del 2020 sarà il blu classico. Lo ha detto Pantone, colosso americano che si occupa proprio di classificazione dei colori. Vanno molto anche il total white, le tonalità marroni e il terra di Siena». 
Quale altro capo consiglierà alle sue clienti durante i saldi?
«Un tubino nero. Salva in molte occasioni e può essere l'occasione giusta per comprarlo». 
G.P. Ultimo aggiornamento: 5 Gennaio, 10:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA