Concorso pilotato all'università, a giudizio il professor Bassetto

Concorso pilotato all'università,  a giudizio il professor Bassetto
PADOVA - Il Gup del tribunale di Padova Domenica Gambardella ha rinviato a giudizio, con l'accusa di concorso in abuso d'ufficio, il professor Franco Bassetto, trevigiano, ex direttore della Scuola di specializzazione di chirurgia plastica dell'Università di Padova. Secondo le indagini coordinate dal sostituto procuratore Sergio Dini, il docente avrebbe assegnato un posto alla scuola di specializzazione a uno studente vicentino, Cesare Cappellina, il cui padre, Diego Cappellina, aveva finanziato l'Università con 128 mila euro attraverso un centro di ricerca, creando quindi ad hoc un posto per il figlio. I tabulati telefonici confermerebbero che Cappellina senior e Bassetto si erano più volte sentiti prima dell'assegnazione del posto. Bassetto e i due Cappellina compariranno davanti al tribunale collegiale il prossimo 12 novembre. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 3 Settembre 2019, 20:34






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Concorso pilotato all'università, a giudizio il professor Bassetto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-09-04 22:44:21
Un abile giochetto ma apparentemente lecito, da quanto apresi. Voglio vedere come se la caverà il giudice. Tizio scopre che il figlio è undicesimo in graduatoria. E i posti sono solo 10. Ma con una opportuna donazione i posti diverrebbero undici a disposizione. E quindi ci entrerebbe automaticamente il figlio. E allora dove è l'illecito? La cosa certo non piace. Ma altra storia è dire: "Ti caccio dei soldi, fai entrare mio figlio". QUI
2019-09-04 10:29:23
E gli stagisti che pagano dai 30 ai 50 mila euro di iscrizione e poi...et voila', accipicchia che curriculum !Vi assumiamo...in qualche anno vi ripagate.
2019-09-04 10:27:37
Sempre veneti..hahahaha... ciao Enrico, segna
2019-09-04 11:06:19
E' vero, Elise! Solo qua in Veneto 'ste cose! Accidenti a te, che vieni da un posto dove correttezza e trasparenza nella Pubblica Amministrazione la fanno da padrone!
2019-09-04 18:15:23
Ma ha letto l'articolo prima? Dove..... mah è come parlare di perlage del prosecco ad un astemio. Prima di guardare gli altri, guardi cosa succede a casa sua!