Nasce l'assessorato alla gentilezza: «Educhiamo i cittadini alla gratitudine»

Venerdì 28 Maggio 2021 di Luca Marin
Loreta Bizzotto assessore alla gentilezza

VILLA DEL CONTE - Dopo l'assessorato alla solitudine a Villa del Conte ora c'è anche la delega alla gentilezza. La sindaca Antonella Argenti non smette di stupire: nell'ultimo consiglio comunale la prima cittadina, ancora in lizza per vincere il prestigioso concorso londinese di miglior sindaco nel mondo nella lotta alla pandemia, ha ufficializzato delle nuove deleghe ai consiglieri del parlamentino locale.
Alla consigliera Loreta Bizzotto è stata conferita la delega alle organizzazioni di volontariato e alla gentilezza. «Questa nuova delega - spiega la sindaca Argenti- mira a promuovere progetti e laboratori che insegneranno a prendersi cura e coltivare gesti di gratitudine reciproca, perché gentilezza significa avere a cuore l'altro. Dove vi è gentilezza vi è speranza, vi è il primato del noi sull'io». Inoltre il consiglio municipale ha votato l'affidamento di tutta la comunicazione istituzionale del comune alla consigliera Elena Vittadello, presidente in carica del consiglio della Federazione dei dieci comuni del Camposampierese.

LA POSIZIONE
Antonella Argenti nell'augurare buon lavoro alle due strette collaboratrici non smette di manifestare il proprio affetto alla sua popolazione. «Noi siamo una squadra di governo attenta alle esigenze della nostra comunità - afferma - La nostra gente merita tanta cura e richiede nuovi obiettivi che siamo pronti ad affrontare».
É un periodo felice e ricco di soddisfazioni per la sindaca e la sua giunta: la notizia della sindaca di Villa Del Conte tra i dodici finalisti del premio assegnato annualmente dalla City Mayors Foundation di Londra sta creando un interesse assolutamente imprevedibile. Sono quotidiani gli articoli o i servizi televisivi sulla Argenti e Villa del Conte, tanto che ormai i concittadini non ci fanno più caso: l'altro giorno la sindaca era in collegamento con L'aria che tira su La7, nei giorni scorsi è uscito un servizio sul Tg1 delle 20, approfondimenti e interviste non si contano sui più importanti quotidiani nazionali e internazionali. La Argenti, risponde quasi con distacco, a tanta attenzione e affetto nei suoi confronti. «A volte la vita ti travolge - ha scritto sulla sua pagina facebook - con lo stesso bene che hai donato». La maggior parte dei suoi concittadinila inonda di messaggi e pensieri di riconoscenza. «Perchè parlano così tanto di me? - si chiede - Perchè penso sta tornando di moda fare del bene».

Ultimo aggiornamento: 10:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA