Olimpiadi Invernali 2026: «Raggiunto il numero di posti negli alberghi»

PER APPROFONDIRE: alberghi, olimpiadi invernali 2026
Olimpiadi Invernali 2026: «Raggiunto il numero di posti negli alberghi»
CORTINA - «Insieme all'imprenditoria turistica bellunese abbiamo tagliato un altro traguardo che ci avvicina al risultato finale e adesso, visto che siamo anche in clima di Giro d'Italia, diamo l'ultimo colpo di reni per aggiudicarci la volata di Losanna». Con queste parole l'assessore regionale al turismo, Federico Caner, saluta il raggiungimento da parte del territorio veneto del requisito fissato dal Cio in tema di ospitalità alberghiera da garantire ai componenti delle nazionali partecipanti ai giochi olimpici, per la candidatura di Milano-Cortina alle Olimpiadi invernali del 2026.

«Esprimo un plauso e rivolgo un sentito ringraziamento per il lavoro fatto - aggiunge Caner - alla Confturismo del Veneto, al suo presidente Marco Michielli, alla Federalberghi Belluno-Dolomiti, all'Associazioni albergatori di Cortina e a tutto il comparto produttivo turistico delle 'terre altè. Abbiamo fatto un prezioso gioco di squadra, con grande senso di responsabilità da parte di tutti. Siamo a un passo dalla realizzazione di un sogno: se si concretizzerà il merito sarà soprattutto di chi ha intuito le straordinarie opportunità di un evento che darà nuova linfa alla nostra montagna, innovando l'offerta turistica, potenziando l'economia e - conclude - soprattutto migliorando la qualità della vita dell'intera comunità».

Fugata ogni preoccupazione sulla scarsità di camere d'albergo nel bellunese da destinare alla «famiglia olimpica», requisito indispensabile per sostenere la candidatura di Milano-Cortina ai Giochi Olimpici invernali 2026, che saranno assegnati dal Cio nella sua sessione del 24 giugno a Losanna. Il Presidente del Veneto, Luca Zaia: «Grazie all'impegno congiunto di Regione, Confturismo e associazioni di categoria locali delle imprese turistiche - dice Zaia -, in poco tempo è stato raggiunto l'obiettivo di garantire la disponibilità dell'80% delle camere da letto nel bellunese interessato all'evento, vale a dire 5.786 'accomodation', facendo un vero e proprio balzo in avanti rispetto a un mese fa quando la disponibilità era pari al 39% per 2.739 camere».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 19 Maggio 2019, 13:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Olimpiadi Invernali 2026: «Raggiunto il numero di posti negli alberghi»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-20 09:10:58
MA come : prima tutto qual casino e ora tutti hanno abbassato le orecchie? Ricevuti finanziamenti da Roma? Solita imprenditoria alberghiera?