Il coro gospel di Harlem conquista il teatro comunale

Venerdì 3 Dicembre 2021 di Maurizio Ferin
Il coro gospel di Harlem conquista il teatro comunale

BELLUNO - Uno show accattivante di black music a 360 gradi ha conquistato giovedì sera il Comunale di Belluno. Tutto grazie alla forza spirituale del gospel, al virtuosismo delle voci e alla capacità di coinvolgere il pubblico dell’Harlem Gospel Choir (fondato nel 1986 per le celebrazioni in ricordo di Martin Luther King e già protagonista di esibizioni davanti a Nelson Mandela, Paul McCartney, Elton John e in uno dei comizi elettorali di Barack Obama). Non hanno fatto eccezione gli oltre 500 spettatori accorsi al teatro del capoluogo per la prima data della rassegna Parole&Pensieri, un classico appuntamento per la musica e la comicità, nel segno di Scoppio Spettacoli. Nove artisti sul palcoscenico, due musicisti (tastiere e batteria) alle loro spalle, un repertorio che non si è limitato al puro gospel, protagonista comunque dei primi 50 minuti della serata. La spiritualità e la religiosità di inni al Signore che proiettano il pubblico in una cerimonia nelle chiese degli Stati Uniti più profondi, ha lasciato poi il posto a un medley irresistibile di tanti successi dal ritmo trascinante. Progressivamente, partendo da una struggente “Amazing Grace”, ecco allora una hit come “Celebrate”, e allora l’atmosfera è diventata quella di una discoteca degli anni Settanta e Ottanta, con quelle nove meravigliose voci (3 maschili, 6 femminili) ad alternarsi sulle note magicamente ballabilissime di Kool and The Gang, Earth Wind and Fire o ancora ai suadenti ritornelli delle canzoni di Natale. Tra un “Jingle Bells” e un “Happy New Yaer” è stato quindi pienamente raggiunto lo scopo dichiarato da Max Capraro, deus ex machina di Scoppio Spettacoli, di approfittare di questa serata per entrare nel clima delle feste di dicembre. Successo e tanti applausi quindi, anche agli spettatori, molto disciplinati nel rispetto dell’obbligo di indossare le mascherine. Stasera, venerdì 3, il coro di Harlem si esibisce a Trento, domani a Schio. Prossimo appuntamento di Parole&Pensieri, invece, domenica 26 dicembre, sempre al Comunale, con il balletto classico del “Lago dei Cigni”, con la compagnia Russian Classical Ballet.

Ultimo aggiornamento: 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA