A Natale torna il mercatino a Feltre: il Comune ora apre ai privati

Venerdì 8 Ottobre 2021 di Eleonora Scarton
A Natale torna il mercatino a Feltre: il Comune ora apre ai privati

FELTRE - Il Natale a Feltre? Si farà. Difficile dire oggi come e cosa si potrà fare, in quanto la situazione pandemica è in continua evoluzione, però la volontà forte dell'Amministrazione comunale è quella di dare alla città un'ambientazione natalizia che possa dare un sostegno al commercio feltrino ma dare anche un'occasione di socialità ai feltrini e ai turisti che vorranno passare qualche ora o qualche giorno in città. La novità assoluta di quest'anno sarà l'organizzazione del mercatino che sarà affidato ad una realtà esterna. 


LA DECISIONE

Il Natale a Feltre si farà. È questa la decisione dell'Amministrazione comunale della città. Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, l'Amministrazione comunale intende riproporre, in occasione delle prossime festività natalizie, le iniziative che hanno riscontrato un notevole successo nel 2020, quali l'illuminazione artistica della città e l'utilizzo delle vetrine sfitte in centro storico, oltre a proporre nuove attività, finalizzate a valorizzare la città sia per i residenti che in chiave turistica. 


IL MERCATINO

La novità di quest'anno riguarda l'organizzazione del mercatino. Grazie ad un contributo infatti, il Comune aveva acquistato alcune casette che potranno ora essere sfruttate proprio per questo fine. Il mercatino sarà tra l'altro ad impatto zero sui conti comunali: l'Amministrazione ha infatti deciso di affidarne l'organizzazione e la gestione ad un soggetto esterno che dovrà provvedere con risorse proprie. Il municipio, da parte sua, metterà a disposizione dell'affidatario il suolo pubblico e, appunto, le casette di legno. 


L'ASSESSORE

«Nei prossimi giorni - sottolinea l'assessore al commercio del Comune di Feltre Irma Visalli -, sarà emesso un avviso pubblico per le manifestazioni di interesse da parte dei soggetti che intendono fare una proposta per il nuovo mercatino di Natale in centro. Non si tratterà solo di una serie di bancarelle e di prodotti; nell'avviso chiederemmo ai soggetti interessati di avanzare una serie di proposte per la creazione di un progetto complessivo di animazione del periodo natalizio». 


LE CARATTERISTICHE

Tra gli elementi che daranno maggiore punteggio a coloro che presenteranno un'offerta troviamo la proposizione di un progetto di illuminazione decorativa della casette ed eventuale ulteriore illuminazione dell'area pubblica su cui si svolgerà il mercatino; l'impegno a garantire una certa diversificazione degli espositori; il programma e la descrizione degli eventi collaterali che il proponente offre di realizzare durante il mercatino; la proposta di comunicazione, materiale pubblicitario e promozionale; l'orario di apertura al pubblico del mercatino; l'utilizzo di materiali riciclabili per la ristorazione e ulteriori accorgimenti volti alla sostenibilità ambientale. 


IL SEGNALE

Il segnale che l'Amministrazione comunale intende dare quindi è chiaro: «Feltre non si ferma e dopo il ricco calendario che ha contribuito ad animare un'estate davvero vivace, anche sul piano commerciale, il Comune è già al lavoro per le festività natalizie incalza la Visalli -. Il Covid e l'emergenza, anche economica, ad esso collegata non hanno ancora terminato di far sentire i propri effetti, ma abbiamo tutta l'intenzione di mettere in campo ogni iniziativa utile a sostenere i cittadini e gli operatori commerciali per uscire definitivamente dalla situazione di crisi e difficoltà che ha caratterizzato gli ultimi 18 mesi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA