La pausa caffè costa cara: chiesti
i danni alla dirigente assenteista

PER APPROFONDIRE: assenteisti, belluno, dirigente, feltre
La pausa caffè costa cara: chiesti  i danni alla dirigente assenteista

di Lauredana Marsiglia

FELTRE - Il caffè in orario d’ufficio costa caro ai dipendenti del Centro per l’impiego di Feltre.  Al banco degli imputati, dopo una lunga indagine, è rimasta solo la dirigente del Centro, Fabrizia Turro, 58 anni, di Feltre, che ha scelto di affrontare un processo pubblico. È accusata di truffa per essersi assentata dall’ufficio, per motivi personali, senza timbrare il cartellino. La Provincia, dalla quale il Centro dipende, ieri si costituita parte civile lamentando soprattutto il danno di immagine. Gli altri impiegati "assenteisti", inizialmente coinvolti nell’inchiesta della Procura di Belluno, sono usciti dal procedimento: due patteggiando e due con un’archiviazione per insussistenza del fatto...
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 24 Febbraio 2016, 11:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La pausa caffè costa cara: chiesti
i danni alla dirigente assenteista
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2016-02-25 17:33:30
Un dirigente che deve timbrare? Mah! In ogni caso un caffe' di 10 minuti non mi sembra degno di tanta causa. Se poi e' un caffe' lungo.........e se poi la dirigente "Feltrina" non lavora durante il giornno, e' una altra cosa? Ma la vera domanda e': chi e' che va ancora al centro per l'impiego? A cosa serve il Centro per l'impiego?
2016-02-25 13:26:29
@Faraone90 se arrivano 10 minuti prima e timbrano il cartellino perchè stanno via 10 minuti...è tutto regolare. Il fatto è che questi se ne uscivano senza timbrare il cartellino e quindi risultavano al lavoro!
2016-02-25 00:06:59
Ciacco del gps...mah... ma vi rileggete prima di pigiare invio? Lei lo vorrebbe un gps addosso? Certo che di strani ce n'è tanti!!!! Se io controllo un mio dipendente sono denunciato entro la giornata...
2016-02-24 22:45:46
turro: non mi sembra un cognome feltrino.
2016-02-24 18:36:01
Il problema non è il caffè, che lo statale si prendesse pure tre/quattro di pause caffè al giorno così si sveglia e quando torna in ufficio lo fa per lavorare e non per scaldare la sedia.