Hillary Clinton: «Le minacce alle donne sono minacce alla democrazia»

Mercoledì 13 Novembre 2019
Hillary Clinton e la figlia Chelsea

Le violenze, gli abusi e le intimidazioni (online e non) contro le donne sono in crescita e rappresentano ormai «una minaccia alle nostre democrazie», ha detto oggi Hillary Clinton, intervenendo al King's College di Londra durante il tour di promozione del suo ultimo libro in corso in questi giorni nel Regno Unito. «C'è un'ansia crescente fra le donne per le minacce che esse devono affrontare», ha detto la 72enne ex first lady, ex segretario di Stato e candidata dem alle presidenziali Usa del 2016 sconfitta da Donald Trump. «Io prendo molto sul serio - ha proseguito - i vili attacchi che arrivano sul web, ma poi si concretizzano anche nel mondo reale. Non è solo una minaccia a degli individui, ma alle nostre democrazie, è la strada verso l'autoritarismo e il fascismo».

Hillary Clinton choc: «Fra i democratici c'è una candidata dei russi»

«Il libro delle donne coraggiose»: cento storie raccontate da Hillary Clinton e la figlia

Women in politics, come non perdere i diritti acquisiti e non aumentare la leadership femminile

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci