Imbottisce di lassativo i brownies per la festa d'addio del collega di lavoro: 47enne nei guai

Imbottisce di lassativo i brownies per la festa d'addio del collega di lavoro: 47enne nei guai
Ha imbottito di lassativi i ​​brownies che aveva preparato per la festa di fine lavoro del collegaUn dipendente della compagnia è stato licenziato dopo aver provato tentato di avvelenare un collega - mettendo dei lassativi nei biscotti al cioccolato che ha preparato per la festa di addio. Sicuramente i rapporti tra la donna di 47 anni e il suo collega non erano dei migliori, ma nessuno immaginava in simile epilogo. Nessuno ha mangiato i brownies, ma gli ufficiali nello stato americano del Michigan dove è avvenuto il fatto hanno spiegato che la questione sarebbe stata diversa se qualcuno avesse consumato quelle che parevano davvero "delizie" al cioccolato. 

I manager dello studio di ingegneria in cui lavorava hanno confiscato i brownies. Inizialmente il sospetto ha negato l'aggiunta di lassativi, ma dopo che la polizia ha detto che gli investigatori li avrebbero sottoposti a test di manomissione, ha ammesso di averlo fatto, secondo quanto riferito da Ann Arbor News. Il capo della polizia Jerrod Hart ha spiegato che la manomissione del cibo non è uno scherzo. "Un sacco di volte lo vedi in film o programmi TV in cui qualcuno cerca di farlo o fa uno scherzo, ma è un episodio molto serio", ha detto. "È un atto criminale". 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 15 Maggio 2018, 23:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Imbottisce di lassativo i brownies per la festa d'addio del collega di lavoro: 47enne nei guai
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-05-17 11:43:43
Brownies: Dolci che attraversano l'apparato digerente senza mutare d'aspetto...