Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Maltempo, uomo muore colpito da un fulmine. In arrivo i temporali: verso allerta gialla in cinque regioni

Su molte delle nostre regioni da nord a sud potranno verificarsi fenomeni anche violenti

Giovedì 11 Agosto 2022
Maltempo, uomo muore colpito da un fulmine. In arrivo i temporali: verso allerta gialla in cinque regioni

Il maltempo, le piogge violentissime continuano a scuotere l'Italia. Nei giorni scorsi si sono registrati gravissimi disagi al Nord, dalla Valle d'Aosta al Piemonte fino al Veneto e alla Val Camonica. L'Irpinia ha subito un'alluvione di proporzioni significative e a Monteforte sona ancora alle prese con detriti e fango. Il maltempo flagella anche il Sud: ieri un agricoltore di 44 anni è morto colpito da un fulmine. Stefano Spoto stava controllando il suo gregge a Casteltermini, nell'agrigentino, ed è stato colpito da un fulmine. L'uomo, sposato e padre di due figli, è stato trovato in terra, ieri pomeriggio, accanto all'ombrello e al suo cellulare da un agricoltore che passava a bordo di un trattore.

Una perturbazione sull'Europa orientale continuerà a determinare condizioni di maltempo sull'Italia e in particolare sulle regioni meridionali del paese. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che prevede, a partire dalle prime ore di venerdì, piogge e temporali - che localmente potranno essere anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento su Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Il Dipartimento, sulla base dei fenomeni previsti, ha valutato l'allerta gialla per le cinque regioni.

Previsioni meteo

Meteo in bilico a Ferragosto? È in arrivo una perturbazione già nei prossimi giorni; un vortice temporalesco in movimento dai Balcani verso l'Adriatico tra venerdì e sabato. Questo influenzerà il tempo pilotando una serie di temporali che, come registra 3bMeteo, scorreranno su molte delle nostre regioni da nord a sud, distribuendo fenomeni anche violenti. Sul finire della settimana invece l'area di bassa pressione si allontanerà verso l'Egeo, permettendo una rimonta dell'anticiclone sul Mediterraneo centro-occidentale con tempo che tenderà a stabilizzarsi a partire dalle nostre regioni settentrionali.

Fulmini, mille morti all'anno: agosto è il mese più pericoloso. Roma tra le zone a rischio , ecco la mappa

Venerdì 12 agosto

Già al mattino spiccata variabilità su Triveneto e Romagna con qualche rovescio sparso, nuvolosità irregolare al Sud con rovesci sparsi in Puglia e temporali in Sicilia, specie settentrionale, fin sulla bassa Calabria. Altrove avvio di giornata più soleggiato. In giornata rovesci e temporali su Alpi e Prealpi centro-orientali, in estensione retrograda verso ovest a Emilia, Lombardia, entroterra ligure e Piemonte orientale entro sera, fino a sconfinare al Mar Ligure e alla Toscana con fenomeni anche intensi e a locale carattere di nubifragio. Altri temporali si intensificheranno al Sud peninsulare e in Sicilia, localmente forti e grandinigeni e in frequente sconfinamento alle coste, specie tirreniche, seppur in graduale attenuazione nel corso della serata. Temperature in lieve diminuzione.

Sabato 13 agosto 

Tempo in miglioramento al Nord con ampie schiarite in rapida estensione alla Toscana, Umbria, alte Marche e alto Lazio. Instabilità in aumento invece su basso Lazio, basse Marche, Abruzzo e Sud peninsulare con rovesci e temporali anche forti dal pomeriggio, specie sulle zone interne, in sconfinamento alle coste del basso Tirreno e dello Ionio con possibili nubifragi e grandinate. Rovesci e temporali neo pomeriggio sulle zone interne della Sardegna, in serata qualche pioggia in arrivo sul nord della Sicilia. Temperature in ripresa al Nord.

Domenica 14 agosto

Residua variabilità al Sud con schiarite alternate ad annuvolamenti, specie nel pomeriggio sulle zone interne peninsulari, dove sarà nuovamente possibile qualche rovescio, in esaurimento la sera. Sul resto d'Italia tempo più stabile e soleggiato, pur con qualche annuvolamento in arrivo sulle Alpi occidentali che potrà dar luogo nel pomeriggio a brevi rovesci. Temperature in aumento, specie al Centro-Nord. 

Dal pesce coniglio scuro allo scorpione, attenzione a queste 4 specie letali per l’uomo nei mari italiani. La biologa: «Se li vedete segnalateceli» 

Ultimo aggiornamento: 12 Agosto, 11:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci