Morta sola in casa a 61 anni, il corpo (mummificato) ritrovato dopo un mese: choc a Pesaro

Nessuno evidentemente l'ha cercata: sembra che la donna abbia una anziana sorella ricoverata in ospizio

Lunedì 2 Maggio 2022
Morta sola in casa a 61 anni, il corpo (mummificato) ritrovato dopo un mese: choc a Pesaro

Era morta da circa un mese, ma non se n'era accorto nessuno. Fino a quando, nella tarda mattinata di oggi, un vicino ha chiamato i carabinieri perché la sua coinquilina di 61 anni non rispondeva al campanello. Quando i pompieri hanno aperto la porta, in un villino in viale Trento, zona mare di Pesaro, insieme al 118 e ai carabinieri, hanno trovato la casa in ordine e il corpo della donna disteso sul letto, quasi mummificato.

Dramma della solitudine, malore in casa: trovata morta dopo un mese

Pescara, anziana morta in casa: il corpo trovato due mesi dopo il decesso

 

Il medico ha appurato che il decesso deve risalire forse ad un mese fa, ma nessuno evidentemente l'ha cercata in questo lasso di tempo. Gli inquirenti hanno escluso che si tratti di una morte violenta. In casa c'erano molti farmaci. Sembra che la donna abbia una anziana sorella, ricoverata in ospizio.

Ultimo aggiornamento: 4 Maggio, 11:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci