Lecco, muore uomo punto da calabrone mentre lavora in un podere

PER APPROFONDIRE: calabrone, lecco, muore, uomo
Muore uomo punto da un calabrone mentre lavora in un podere
E' morto dopo essere stato punto da un calabrone mentre stava lavoravando in un campo. Un uomo di 47 anni è deceduto in un podere nelle zone collinari di Olginate, in provincia di Lecco, con ogni probabilità a causa di uno shock anafilattico dovuto alla puntura di un calabrone.

L'allarme è scattato poco prima delle 20 quando, accortosi del malore, un fratello della vittima ha provato invano a rianimare l'uomo, che era intento a svolgere dei lavori di campagna. Sul posto sono intervenuti l'elisoccorso con un'ambulanza e i carabinieri. Non c'è stato nulla da fare. Il medico ha poi constatato il decesso. Sull'accaduto sono in corso indagini da parte dei carabinieri per accertare l'esatta causa del decesso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 14 Giugno 2018, 22:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lecco, muore uomo punto da calabrone mentre lavora in un podere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-06-15 13:20:56
... e quanti calabroni muoiono massacrati da sane pestifere umane alchimie ..
2018-06-15 12:04:15
napalm e trappole fototropiche notturne
2018-06-15 00:07:21
Dalla foto sono calabroni asiatici, fanno il nido sotto terra e sono estremamente pericolosi, chissa' come sono arrivati qui
2018-06-15 12:24:34
da "migranti clandestini" ovviamente, seguiranno i Cobra, Black Mamba, Coccodrilli del Nilo, Varani di Komodo.