Ariccia, sbanda in discesa con una Smart e finisce contro un'ambulanza: due feriti

Venerdì 11 Ottobre 2019
Ariccia, sbanda in discesa con una Smart e finisce contro un'ambulanza: due feriti

Una smart è finita contro un’ambulanza ad Ariccia, due i feriti. È stato un grave incidente stradale quello che si è verificato ieri pomeriggio su via Pagliarozza, poco prima della rotatoria tra via Vallericcia e via Ginestreto. La circolazione è rimasta paralizzata dalle 14 alle 15, creando lunghe code nella zona, con molte auto incolonnate sulle arterie alternative. Lo scontro ha coinvolto un’autoambulanza privata di una ditta di Latina, con autista e infermiera a bordo. Il mezzo aveva appena effettuato il trasporto di un malato al Nuovo Ospedale dei Castelli e si stava allontanando dal nosocomio per effettuare un altro servizio. Sembra, inoltre, non stesse correndo. All’improvviso, una Smart guidata da una 21enne di Velletri, che si dirigeva ad Albano Laziale, in discesa, ha sbandato, senza che vi fossero ostacoli, invadendo l’altra corsia. L’impatto è stato frontale, sono stati momenti di panico e tensione. Le auto si sono fermate, il traffico è andato in tilt. Lo scontro è stato violento ma i feriti non hanno riportato grossi traumi. Probabilmente si è trattato di una distrazione della conducente oppure di un colpo di sonno. Le cause sono ancora in fase di accertamento da parte degli inquirenti. La ragazza, l’infermiera e l’autista dell’ambulanza sono stati trasportati con vari traumi al Nuovo Ospedale dei Castelli dal personale sanitario giunto con altri mezzi di soccorso. Sul posto, gli agenti di polizia locale di Ariccia hanno svolto i rilievi e regolato il traffico, che si è fatto molto intenso anche lungo le strade limitrofe. Complicato far defluire tutte le macchine incolonnate nell’orario di punta. Grossi i disagi per gli automobilisti, rimasti ad attendere la riapertura della strada. La circolazione è tornata normale soltanto a seguito della rimozione dei mezzi incidentati da parte del deposito giudiziario di Genzano.
Il mezzo ha cercato di procedere il più velocemente possibile allo sgombero della strada. La ragazza, sottoposta a controlli e analisi insieme agli altri due feriti lievi, è stata successivamente sottoposta a drug-test e l’alcol-test e si attendono i risultati delle analisi. La giovane stava andando a lavorare in un ufficio postale dei Castelli Romani, quando improvvisamente si è ritrovata dall’altra parte della corsia.
 

Ultimo aggiornamento: 11:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA