Salute, la ricerca choc: "Cenare dopo le 19 danneggia il cuore". Gli esperti spiegano perché

PER APPROFONDIRE: 19, cena, cuore, pressione alta, salute
Salute, la ricerca choc: "Cenare dopo le 19 danneggia il cuore". Gli esperti spiegano perché
ROMA - Un apericena come salvavita. Cenare dopo le 19 infatti metterebbe a rischio la salute del nostro cuore. E questo perché consumare il pasto entro due ore dal momento di coricarsi lascia il corpo in uno stato di allerta, non consentendo alla pressione arteriosa di abbassarsi correttamente durante la notte, e aumentando in questo modo il rischio cardiovascolare. A rilevarlo, e a promuovere dunque l'abitudine anglosassone di mettersi a tavola prima del tramonto, un team di scienziati guidati da Ebru Ozpelit, professore associato di Cardiologia della Dokuz Eylul University di Imir (Turchia), che ne ha parlato al congresso della Società europea di cardiologia di Roma.

Gli esperti hanno studiato più di 700 uomini e donne affetti da ipertensione per analizzare come la differenza negli orari dei pasti e la composizione della loro dieta influisse sulla loro salute. Sulla base dei risultati hanno raccomandato di cenare sempre prima delle 19, per permettere al corpo di avere il tempo per rilassarsi e riposare. Altrimenti i danni possono essere anche superiori rispetto a quelli creati da una dieta troppo ricca di sale, avvertono: la pressione sanguigna deve diminuire del 10% durante la notte, ma quasi il 25% di coloro che hanno cenato entro due ore dal momento di andare a letto non ha giovato di questo calo, contro il 14,2% di chi ha mangiato prima delle 19. "Dobbiamo definire la frequenza ideale e la tempistica dei pasti perché come mangiamo può essere altrettanto significativo rispetto a quello che mangiamo", conclude Ozpelit.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 1 Settembre 2016, 14:08






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Salute, la ricerca choc: "Cenare dopo le 19 danneggia il cuore". Gli esperti spiegano perché
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2016-09-01 18:37:59
Titolo fuorviante. Mica tutti vanno a dormire alle 9! io non vado mai a dormire prima delle 5, quando faccio tardi alle 6, se vado prima non dormo ho quell'orario ormai da anni e certamente appartengo a una minoranza, ma tra le 5 del mattino e le 9 di sera, ci sarà pur una via di mezzo più normale per andar a letto!
2016-09-01 17:29:59
La solita bufala: un giorno devi mangiare questo, il giorno dopo no,quello che ti faceva male ieri ti fa bene oggi e quello che ieri era il top dell'alimentazione diventa il male assoluto. Ma se uno mangia alle 19h15 che succede al cuore e se uno va a letto alle 02h00 di notte non può mangiare alle 21h00? Vuoi vedere cheil cuore ha un rolexincorporato seu o ha i soldi o un Swatch se è un ragazzotto o un orologetto cinese se ha pochi euro in tasca. Boh.
2016-09-01 16:11:28
Io non mi sono mai coricato se non dopo almeno tre,anche quattro ore dopo pranzato o cenato,perché steso la digestione mi si blocca e devo rigurgitare. Quindi sono a posto.
2016-09-01 15:41:16
CHE BAGIGIATA ... non e' piu' semplice dire andate a dormire almeno 2 ore dopo aver cenato ??? altrimenti da Roma in giù e penisola Iberica dovrebbero gia' essere deserte .... maddai !!!!
2016-09-01 14:40:14
No ncredo siano in tanti ad andar a letto alle 21... (due ore dopo le 19 secondo cui la maggioranza dovrebbe aver consumato cena...), forse negli ospedali!