Lascia i figli e scappa con l'amante ma incassa gli assegni per i bimbi

PER APPROFONDIRE: amante, divorzio
Lascia i figli e scappa con l'amante ma incassa gli assegni per i bimbi

di Viviana De Vita

Lascia i figli, scappa con un altro e intasca gli assegni assistenziali destinati dall’Inps ai ragazzi che, ora, si trovano senza un soldo. È una drammatica storia di abbandono e di povertà, quella approdata sul tavolo della Procura tanto più perché protagonista della vicenda non è un padre ma una madre di quattro figli di cui tre, ancora in tenera età. 
Vari i procedimenti maturati in seguito alla vicenda che vedono sotto il faro della magistratura una 45enne originaria dei picentini: il primo in sede civile, intentato dall’ex coniuge, padre dei quattro figli che chiede l’affido esclusivo della prole, l’altro in sede penale che configura a carico della genitrice le ipotesi di reato di appropriazione indebita e abbandono di minori e, l’ultimo, davanti al tribunale per i minori per discutere la revoca della responsabilità genitoriale della donna. Questa mattina il giudice del tribunale civile dovrà decidere sull’istanza del padre, un disoccupato 53enne che, da quando l’ex è andata via lasciandogli i figli, si occupa di tutti e quattro i ragazzi che vivono con lui. L’uomo, che si arrangia come può per mettere un piatto a tavola ai figli, chiede la revoca dell’affido della prole alla madre e l’affidamento esclusivo a lui.

La vicenda, maturata nell’ambito di un matrimonio difficile, ha inizio qualche anno fa quando il rapporto già burrascoso tra i due naufraga definitivamente: nell’ambito della separazione viene stabilito che i figli vivano con la madre alla quale spetta un assegno assistenziale per il mantenimento della prole di circa mille euro al mese. La situazione, però, già delicata è precipitata nel settembre 2016 quando la donna che aveva conosciuto un altro uomo perdendo la testa, ha deciso di andare via con lui dando un taglio netto al passato e riportando i figli, che al trauma della separazione hanno dovuto aggiungere quello dell’abbandono, all’ex marito. 

Ma c’è di più perché da ormai più di un anno la donna continuerebbe a prelevare mensilmente gli assegni erogati dall’Inps per il mantenimento dei figli tenendo però per sé l’intera somma e non corrispondendo nemmeno un centesimo ai ragazzi che, con un padre disoccupato, si arrangiano come possono.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Ottobre 2017, 07:40






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Lascia i figli e scappa con l'amante ma incassa gli assegni per i bimbi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2017-10-10 18:25:34
.......ma incassa gli assegni per i bimbi,......diligente....ma spendacciona......!
2017-10-10 16:21:05
orrenda
2017-10-10 13:34:01
Poi c'è chi insorge se una piccola affetta dalla sindrome di down viene data in affido ad un uomo single. Aver protato avanti una gravidanza, aver partorito e, forse, allattato non fa di una donna una madre. Ci vuole istinto materno, che se però si manifesta solo con i tuoi figli e solo se son perfetti non è più istinto. Chiusura delle tube d'ufficio. E che i figli la dimentichino nel modo più profondo e viscerale possibile.
2017-10-10 14:10:55
Finirà che tra 15 anni va a c'è posta per te a chiedere scusa.