Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caldo, nuovo picco previsto per la prossima settimana. I meteorologi: «L'ondata di calore durerà fino al 7 luglio»

La particolarità di questa ondata di calore è che continuerà per tutta la settimana e anche la prossima

Martedì 28 Giugno 2022
Caldo, nuovo picco previsto per la prossima settimana. I metereologi: «L'ondata di calore durerà fino al 7 luglio»

Il caldo non dà tregua all'Italia. Temperature record ovunque e la siccità persistente stanno mettendo in ginocchio l'intero Paese da Nord a Sud. A Roma si sono toccati anche i 40 gradi nei giorni passati. «A Nord c'è già un calo termico in atto dal nord ovest dovuto ai temporali, al Centro-Sud oggi apice dell'ondata di caldo africano», spiega il meteorologo Edoardo Ferrara di 3BMeteo. Si avrà quindi un calo termico e una rimodulazione parziale del caldo al Centro, mentre al Sud le temperature saranno ben oltre la media. «In 2-3 giorni non ci saranno i picchi delle ultime 48 ore, quindi 35-37 gradi. Un caldo intenso e anomalo ma non come oggi».

Condizionatore, costa fino a 150 euro in più in bolletta: i trucchi per una casa fresca senza spendere

Caldo, nuovo picco settimana prossima

La prossima settimana forse il caldo africano subirà un nuovo picco. Fenomeno che «potrebbe influire sulla già complessa situazione idrica» aggiunge Ferrara. La particolarità di questa ondata di calore è che continuerà per tutta la settimana e anche la prossima: è una situazione eccezionale che non ha precedenti, un caldo che anziché durare un giorno o due, dura 15 - 20 giorni. Addirittura non si intravede se non dopo il 6 o 7 luglio un lieve calo che potrebbe portare le temperature dai 7 gradi sopra la norma ai 3 sopra norma. Calo -avverte- che porterà comunque a valori ancora molto superiori alle medie stagionali»

Come proteggersi

I consigli per far fronte a questo caldo sono sempre gli stessi. »È necessario non mangiare troppo, bere molta acqua e mangiare frutta e verdura, non uscire nelle ore centrali della giornata - sottolinea Ferrara -. Resta infine necessario deumidificare gli ambienti interni. L'umidità rende il caldo meno sopportabile»

 

Ultimo aggiornamento: 29 Giugno, 19:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci