Addio ad Alessio, il rapper 22enne: all'ospedale staccano le macchine che lo tenevano in vita

Addio ad Alessio, il rapper 22enne: all'ospedale staccano le macchine che lo tenevano in vita
MESTRE - Alessio non ce l'ha fatta. Dichiarata la morte cerebrale, oggi pomeriggio 10 luglio i medici hanno staccato le macchine che tenevano in vita  Alessio Marinato, un giovane rapper che sprizzava gioia di vivere. Gli verranno espiantati organi e tessuti.  Il ragazzo di Cinto Caomaggiore l'altra notte è rimasto vittima di uno spaventoso incidente stradale assieme ad altri 4 giovani tutti del paese, tranne una ragazza di Annone Veneto. Tornavano dalla sagra del paese. Forse un colpo di sonno, l'auto che sbanda e centra un palo, un impatto tremendo. I 4 ragazzi sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco, tutti feriti. E Alessio non ce l'ha fatta.
 
 



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 10 Luglio 2019, 21:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Addio ad Alessio, il rapper 22enne: all'ospedale staccano le macchine che lo tenevano in vita
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-07-11 10:38:40
Quando ragazzi così giovani , perdono la vita, il cuore mi si riempie di tristezza . Ricordo di aver perso più di qualche amico quando avevo quell'età, quando ancora non c'erano le cinture di sicurezza, né radar, e le macchine erano quello che erano. Son cose che non dimentichi, vite spezzate, genitori distrutti che si trovano da un momento all'altro senza un figlio da abbracciare, da vivere. Tutto ti arriva addosso in un attimo. Non ci sono parole ...
2019-07-11 08:10:39
R.i.p. ragazzo...