Martedì 11 Settembre 2018, 12:54

Amante in casa con i figli e moglie
usata come "posacenere umano"

PER APPROFONDIRE: amante, marito, moglie, posacenere umano, violenza
Amante in casa con i figli e moglie  usata come "posacenere umano"

di Francesco Campi

VILLAMARZANA - Comportamenti sempre più violenti nei confronti della sua compagna, al punto di arrivare a spegnerle in faccia e sulle braccia dei mozziconi di sigaretta. E umiliazioni, come la sfacciataggine di portare nella loro casa di famiglia, dove vivevano anche i loro due figli, un'altra donna, con la quale dormiva in una stanza separata.  Un quadro che, nel novembre del 2015, ha portato la sua compagna ad aprire gli occhi sul rapporto con un 28enne rodigino, residente a Villamarzana, che ieri è stato condannato in primo grado dal giudice Raffaele Belvederi a 3 anni e 2 mesi.  Verdetto ancor più severo rispetto alle richieste formulate dal pubblico ministero, che aveva chiesto 2 anni e 3 mesi. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Amante in casa con i figli e moglie
usata come "posacenere umano"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 30 commenti presenti
2018-09-11 19:24:36
Rodigino di Tirana o Rumenia? Cerchiamo di completare l'articolo vista la mite pena deve essere il solito extracomunitario disadattato!!
2018-09-11 18:44:01
che schifo di uomo, solo 3 anni , ma in mezzo ai comuni però, così capisce
2018-09-11 18:28:53
CHiaramente ho potuto solo leggere solo parzialmente l'articolo ma ci sono diverse perplessita'. la prima che a fronte di questi fatti il PM abbia chiesto meno di quanto abbia dato il giudice. Se lui ha 28 anni , presume che la sua compagna sia coetanea e se ci sono figli sicuramente sono piccoli. Vogliamo considerare lo stress dato a questi bambini ? In quest'uomo vedo tutto negativo. Puo' odiare la moglie, puo' farsi tremila amanti e anche questo puo' passare. Non puo' essere perdonato il fatto di aver annullato o comunque umiliato la figura materna agli occhi dei figli. Non possono trovare giustificazione le sevizie .Che dire poi di quell'amante che va a casa sua con la moglie in casa ? Sono schifato. Veramente
2018-09-12 07:14:30
E io inorridita!!!!
2018-09-11 17:04:25
Scusate, vogliamo finirla questa indegna gara a chi ha meno "CATTIVI" tra le sue fila e/o simpatie ??? Ma nessuno ha pensato che, qualsiasi sia la nazionalita' del " carnefice ", la vittima e' SEMPRE e COMUNQUE una donna ???