Migranti e affari, rimosso dall'incarico il vice prefetto indagato Aversa

Pasquale Aversa
PADOVA - Pasquale Aversa, indagato nell'ambito di un'inchiesta della Procura per una serie di irregolarità nella gestione di strutture di accoglienza dei migranti nel padovano, non è più vice prefetto vicario di Padova. È​ stato destinato ad altra collocazione. È quanto si apprende da fonti del Viminale.



LEGGI ANCHE Migranti e affari. Vice prefetto indagato: le soffiate alla coop dell'accoglienza
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Agosto 2018, 14:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Migranti e affari, rimosso dall'incarico il vice prefetto indagato Aversa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 42 commenti presenti
2018-08-11 16:58:31
Concordo! Non credo nessuno ne sapesse niente. A pensar male spesso si indovina...
2018-08-11 13:01:05
... chiarimenti. i migranti sono gli animali. per l'uomo il termine è emigrante ( con carte in regola ).. al di fuori di questo aspetto c'è solo il clandestino.. ovvero invasore della peggior specie in quanto non basata sull'" onesto " uso delle armi. ma dell'abuso della pietas. quel che è in corso rientra nella prima ipotesi. di fatto l'itala e gli italiani paga per farsi invadere. punto e stop..
2018-08-11 02:56:22
Per ora è solo indagato e quindi potrebbe essere innocente. Se invece risultasse colpevole dovrebbe ricevere una sentenza per alto tradimento con licenziamento immediato, perdita della pensione e sbattuto in prigione.
2018-08-10 21:09:50
Ora capite il significato di democrazia, ora capite perchè questo stato non è nato da una volontà popolare, esso è nato per opprimere, l'unico suo scopo è sopravvivere e difendere se stesso, tutto il resto è carne da cannone o da macello, oppressione, ingiustizia e falsità sono le sue armi.
2018-08-10 21:06:45
Fonte Corriere della Sera: il Viminale chiarisce che “l’inchiesta non ha evidenziato nessun torna conto per Aversa”. Prima di fare i giustilisti pensare ai danni (accertati) che hanno fatto altri in Veneto..